ROCCELLA JONICA (RC) : CI HA LASCIATI ITALO RANIERI, PER TANTI ANNI PRESIDENTE DEL CENTRO ANZIANI

488

Oggi è venuto a mancare Italo Ranieri, già  presidente del Centro di Aggregazione sociale per Anziani di Roccella Jonica.

 

La triste notizia è giunta in serata ed è stato un colpo al cuore per la nostra cittadina, per le tantissime persone che lo conoscevano e gli volevano bene.Perchè Italo è stata una persona che si è fatta volere bene da tutti per la sua semplicità, disponibilità, sempre pronto a spendersi per gli altri per costruire nuovi progetti ed esperienze per il Centro Anziani, ma anche per tutta la nostra Comunità.

Era anche membro del Consiglio direttivo dell’Associazione “Roccella J/Europa per i gemellaggi” con la quale ha partecipato attivamente nella costruzione delle diverse esperienze e nelle visite nelle località europee dove si sono tenute negli anni i vari incontri di consolidamento dei gemellaggi con Roccella.

Aveva delle capacità organizzative incredibili, non si abbatteva davanti a nessuna difficoltà, perchè sapeva come affrontarle e con saggezza superarle; lui era il primo ad incoraggiare tutti gli altri convinto che, con la volontà, con la passione e la perseveranza, tutto si potesse realizzare.

Con la fede che ha sempre animato il suo spirito, ma anche con la capacità di contornarsi di persone valide che attingevano dalle sue forti motivazioni e dal suo grande entusiasmo, ha fatto del Centro Anziani un gingillo, un luogo invidiato da tutti, dove non solo si andava per giocare a carte, ma dove venivano promosse una serie di iniziative culturali aperte a tutta la nostra Comunità e non solo; nel “suo” Centro aveva istituito momenti dedicati alla ginnastica, al ballo, al teatro, agli scambi culturali con altre Associazioni o Centri del Comprensorio e anche di altri centri della Calabria

Capace di promuovere iniziative di grossissimo spessore culturale al Convento dei Minimi ma anche straordinarie serate musicali e gastronomiche durante, ad esempio, la “Notte Bianca” di Ferragosto, fino alla fatidica e storica organizzazione della “Festa dell’Anziano”, punto di riferimento per l’annuale bilancio e i nuovi auspici del Centro Anziani.

Con la sua presidenza è nato, ed è ancora in vita, “Anziani Oggi”, l’unico giornale cartaceo che viene pubblicato della nostra cittadina.

Con i suoi modi garbati, decisi e responsabili, era amato da tutti, e nei confronti di tutti esprimeva e trasmetteva fiducia e sicurezza.

Due anni fa aveva subito il dolore più grande con la perdita della sua cara moglie. Oggi, dopo un periodo di sofferenza, Italo ci lascia fisicamente, ma il suo segno tangibile  rimarrà indelebile nelle tantissime opere ed iniziative da lui realizzate e per il grande amore che rimarrà nel cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo e collaborare con lui.

Esprimiamo la nostra vicinanza e il nostro cordoglio alla cognata Alida e a tutti i familiari e rivolgiamo alla Sua anima benedetta, che oggi raggiunge l’abbraccio di Nostro Signore, le nostre preghiere.

Nicola Iervasi Roccella siamo anche noi blogspot
 

Il cordoglio dell’Amministrazione Comunale di Roccella Jonica per la scomparsa di Italo Ranieri

 

Con Italo Ranieri la nostra comunità ha perso uno dei protagonisti della nostra vita sociale e la sua morte lascia in tutti noi un profondo dispiacere.

Italo Ranieri non era nato a Roccella, ma ha amato profondamente la nostra città, che ha ricambiato il suo affetto con il riconoscimento pieno delle sue doti umane e morali.

Con lui scompare un uomo perbene, un animatore instancabile sempre attento ad ogni iniziativa legata al sociale.

L’Amministrazione Comunale lo ricorda come indimenticato Presidente del Circolo di Aggregazione Sociale per Anziani che sotto la sua guida, con la sua presenza costante e fattiva e con un’interazione continua e sempre collaborativa con tutte le Amministrazioni Comunali succedutesi nel tempo, ha assunto un ruolo centrale nella vita sociale roccellese e, soprattutto, un profilo profondamente nuovo, capace di mettere al centro delle sue attività l’importanza del contributo degli anziani e delle anziane nel progresso culturale e sociale di Roccella. 

Lo ricordiamo anche tra i fondatori e attento animatore dell’ Associazione “Roccella Jonica – Europa per i Gemellaggi” e la sua vitalità, il suo impegno, la sua educazione ed il suo garbo rimarranno a lungo nel ricordo di Roccella, che per questo motivo lo saluta con affetto e nostalgia.

Alla sua famiglia, a nome di tutta la nostra comunità, giungano le nostre sincere condoglianze.

 

Roccella Jonica, 17 aprile 2020.

L’Amministrazione Comunale

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.