5 Dicembre 2020

Il dottor Antonino Viti, professionista e dirigente sportivo di altissimo livello, è stato riconfermato alla presidenza dell’ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani), uno dei maggiori enti di promozione sportiva, riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale. Il Presidentissimo Viti è stato eletto all’unanimità dai delegati al XIV Congresso Nazionale, che si è svolto il 7 novembre 2020, per la prima volta in modalità di video conferenza. Lo spessore dell’evento ha sancito la crescita del movimento su tutto il territorio (un milione e 200mila soci tesserati ed oltre 12mila sodalizi affiliati).
Ai lavori è intervenuto il Presidente del CONI Giovanni Malagò che ha espresso una profonda stima per il ruolo svolto dall’ACSI su tutto il territorio nazionale ed ha rivolto un appello all’unitarietà del movimento sportivo. Successivamente è intervenuto il Presidente del CIP Luca Pancalli che ha ribadito la proficua reciprocità che intercorre con l’ACSI da sempre impegnata nell’area delle figure più vulnerabili.
Nel corso dei lavori congressuali sono pervenuti i messaggi del Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora che ha ribadito il suo impegno per condurre in porto l’iter della riforma e del Presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli che ha sottolineato una sensibile attenzione verso lo sport di base. Dai lavori dell’assise congressuale è emersa la linea politica e programmatica per l’immediato futuro. La relazione di Viti ha presentato l’excursus corposo e circostanziato sul mandato concluso. La prima parte è stata dedicata alla celebrazione dei sessanta anni (1960 – 2020).

Il Presidente ACSI, Tonino Viti

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.