Ven. Dic 2nd, 2022

“Vince il centrodestra”

”Io vi dico che” alle elezioni politiche del “25 settembre vincerà il centrodestra e la Lega sarà il primo partito”. E’ quanto ha assicurato Matteo Salvini a Domodossola per un comizio elettorale. ”Il 25 settembre c’è in ballo l’italia, o di qua o di là… Conto su di voi, farete qualche giorni di ferie, immagino. Vi chiedo di essere militanti, Chi non vota è complice del fallimento del nostro Paese”.

Chi sperava nella divisione del centrodestra è rimasto deluso. Mentre ora a sinistra si stanno prendendo a schiaffoni. I giornalisti come al solito non hanno capito una mazza…”. Il numero uno di via Bellerio ha scelto uno dei luoghi identitari della Lega bossiana delle origini per aprire la campagna elettorale del Carroccio in vista del voto anticipato del 25 settembre. ”Il 18 settembre vi aspetto sul prato di Pontida, in preparazione della vittoria di una settimana dopo…” avverte.

”Vi chiedo un ultimo applauso. Noi siamo qui grazie a Bossi, che è sopravvissuto a tutto… La Lega è una strana bestia, hanno provato a dividerla, comprarla, a spaccarlo. Risultato? Siamo ancora qui..”.

IL VOTO – ”Mancano 61 giorni al voto del 25 settembre. Badateci, si è sempre votato due giorni per le politiche. Ora si voterà solo domenica. Segnatelo in blu o in rosso, quello che volete” aggiunge Salvini. “Il 25 non si sceglie solo un partito ma l’Italia dei prossimi 30 anni. Quali sarebbero le nostre prime proposte in caso di vittoria e noi vinceremo? Una: zero clandestini per il nostro Paese, biglietto di sola andata per tornare a casa…”.

LA CRISI DI GOVERNO – ”Io penso che la regia sia stata del Pd, specialista nel perdere le elezioni e di andare lo stesso al governo. Noi non abbiamo chinato la testa e siamo qui…” sottolinea Salvini. ”Vi devo dire che stare in questi 18 mesi con Lamorgese e Speranza è stata una fatica inenarrabile…”.

LA FRECCIATINA A LETTA – ”Tra poco finisco perché già ho perso due chili,io sudo… Sì, io sudo, Non sono mica come quelli del Pd che non sudano mai. Pensandoci, non ho mai visto Letta sudato…” dice. Fa molto caldo, il leader della Lega mostra la camicia tutta bagnata di sudore e ci scherza su lanciando, frecciatine a Enrico Letta.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email