Gio. Lug 18th, 2024

Le atlete e gli atleti dell’Accademia fondata e diretta dal Maestro Giuseppe Cavallo (direttore tecnico europeo della federazione Kempo, stella al merito e consigliere regionale del CONI, direttore tecnico di vari settori federali) hanno ben figurato al Torneo Nazionale di Arti Marziali che ha avuto luogo sabato scorso a Messina. La spedizione, guidata dal Maestro dott. Giuseppe Cavallo e dai maestri Nicola Geranio e Rocco Garelli, ha sortito un notevole successo nonostante l’arbitraggio, fatta eccezione per le arbitre donne, tutte bravissime, sia stato non all’altezza della gara disputata e in alcuni casi pessimo. Diseguaglianze di giudizio arbitrale hanno penalizzato alcune atlete e atleti, che hanno eseguito delle forme tecniche in modo ottimo. Ciò nonostante, la bravura delle campionesse e dei campioni dell’Accademia di Arti Marziali, Difesa Personale e Kickboxing, che ha sedi a Caulonia Marina, Siderno e Polistena, ha permesso di conquistare ottimi piazzamenti. Da evidenziare che alcune/i atlete/i hanno gareggiato in categorie con 26 persone in gara. Al termine delle competizioni, hanno ottenuto il primo posto assoluto Alessandra Calipari e Antonio Cannatà, mentre la medaglia d’argento è andata, nelle varie categorie, a: Luca Salsa, Antonio Parisi, Matteo Tripodi, Rebecca Mammoliti, Tommaso Platì. Medaglie di bronzo sono state conquistate da: Gabriele Pronestì, Pasquale Franzè, Francesco Morabito, Samuele Romengo. Un ottimo quarto posto, che sarebbe dovuto essere il primo, se non ci fossero stati errori arbitrali, è stato ottenuto, in una categoria con ben ventisei atleti in gara, da Francesco Antonio Cavallo. Altre atlete e atleti, che si sono classificati al quarto e quinto posto, nonostante la loro bravura, sono state/i: Bernadette Tassone, Vittorio e Rosario Saraco, Nicola Musuruca, Robert Portaro, Alessia Ierace, Alfredo Cavallo, Bruno Demasi e Jacopo Platì. Ora le atlete e gli atleti dell’Accademia, sono attesi al gran galà di arti marziali che avrà luogo a Caulonia Marina, domenica 30 giugno, con il patrocinio del Comune di Caulonia. I dirigenti dell’Accademia hanno voluto ringraziare i due sponsor ufficiali, che sono: il ristorante e pizzeria, pinsa romana, Zazà, di Caulonia Marina, dell’imprenditrice Rosy Cavallaro; il panificio e centro di alimentazione naturale, Sgranocchio, di Caulonia Marina, della famiglia Mammone.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com