Lun. Giu 17th, 2024

Presentazione di “Silenziosa Luna e Altri Sublimi Leopardiani” di Raffaele Gaetano presso l’Ex Convento dei Minimi di Roccella Ionica

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Nel suggestivo scenario dell’ex Convento dei Minimi di Roccella Ionica, ieri nel tardo pomeriggio, si è svolta la fervida presentazione del libro “Silenziosa Luna e Altri Sublimi Leopardiani” di Raffaele Gaetano. L’evento, sostenuto dal Comune di Roccella, dal Lions Club Roccella e dal Circolo di Lettura locale, ha attratto un nutrito pubblico desideroso di celebrare la cultura e la letteratura.

A rendere l’atmosfera ancora più ricca, la mostra dell’artista Stefano De Angelis, le cui opere hanno incorniciato l’intera manifestazione. De Angelis stesso ha introdotto l’evento, sottolineando l’importanza della sinergia tra arte e letteratura per la promozione del patrimonio culturale locale.

Enrico Buonanno ha offerto un’analisi appassionata del libro di Gaetano, evidenziandone la capacità di catturare l’essenza della poetica in modo sublime e coinvolgente. Gli interventi istituzionali di Lorenzo Maesano e Domenico Leonardo hanno espresso orgoglio per l’iniziativa culturale e l’impegno nel valorizzare le eccellenze artistiche e letterarie del territorio.

L’evento ha rappresentato un’importante occasione di incontro e riflessione, dimostrando ancora una volta come la cultura possa essere un potente strumento di coesione sociale e crescita comunitaria.

Il libro, una novità che percorre una linea già tracciata in passato, esplora il tema del Sublime sia attraverso le parole che attraverso le immagini. A corredo dell’opera, i bellissimi acquerelli di Max Marra, un artista contemporaneo molto apprezzato. I capitoli dell’opera sviluppano il tema del Sublime, con un’importante antologia dei testi che Leopardi presumibilmente aveva letto per formare la sua idea di sublime.

I “Sublimi Leopardiani” trattati nel libro spaziano dall’Infinito alla Torre, dal Cavallo alla Siepe, offrendo una panoramica ricca e suggestiva della poetica leopardiana.

La presentazione di questo libro rappresenta un momento di privilegio, un connubio tra mostre fotografiche e uno dei più grandi studiosi italiani di Leopardi, il professor Raffaele Gaetano. La realizzazione di questo evento è motivo di gioia e consapevolezza della responsabilità che porta con sé, sicuramente destinato a lasciare un’impronta duratura nell’ambito culturale locale.

Print Friendly, PDF & Email