Afa in Calabria: luglio inizia con picchi fino a 40°C

274

Il giugno fresco e instabile volge al termine. 

L’Italia vive una fase meteo di transizione in questi ultimi giorni del mese di giugno: il primo mese dell’estate 2016 sta per concludersi e terminerà con un po’ di variabilità al Nord. Ma la previsione odierna conferma quanto detto nelle giornate precedenti, ovvero l’innesco di una fase di bel tempo prettamente estiva.

Sta arrivando l’annunciata ondata di calore africana che, come già accennato, potrebbe risultare violenta in alcune regioni, ma non ovunque. Il gran caldo perciò si impossesserà quasi esclusivamente del Sud e Sicilia, e meno intenso al Centro-Nord, ma anche qui presente e con elevati tassi d’umidità che porteranno afa. Nelle aree soggette al flusso africano le temperature, quindi, saliranno in modo davvero brusco.

A partire da venerdì e per tutto il weekend si assisterà a un aumento sensibile delle temperature a causa di un’ondata di aria calda in arrivo dall’Africa che colpirà la Calabria. Si registreranno picchi fino a +40°C, mentre nelle altre regioni fino a +37/+38°C.

Nulla d’eccezionale, ma adesso l’estate entra nel vivo con il suo alternarsi tra giornate dal clima rovente e altre più fresche ma sempre miti e soleggiate su tutto il Centro/Sud.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.