Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Calcio Eccellenza – Francesco Ferraro è già soddisfatto del suo Locri

112

“La squadra cresce ed è propensa al lavoro, ma ci manca ancora qualcosa”.

“Vedo una squadra che cerca di giocare al calcio, palla a terra, ed in poco tempo ho già avuto delle buone risposte che magari in altre esperienze non avevo avuto in margini così stretti”. Il primo messaggio di Francesco Ferraro è di elogio verso il gruppo che allena da una  ventina di giorni. Sta lavorando per plasmare il nuovo Locri, con diversi giocatori da amalgamare in un impianto di gioco che, nelle prime uscite, ha destato buone sensazioni”.

Da parte dei ragazzi noto una buona predisposizione all’apprendimento ed al miglioramento. Ed da questo punto di vista sono soddisfatto. D’altra parte in questa fase bisogna lavorare molto per creare le basi per il futuro e quindi è chiaro che bisogna migliorare”.

Il recente pareggio con il Roccella, nel test amichevole, ha quindi lasciato un certo ottimismo, anche se lo stesso Ferraro spiega che si stanno cercando degli under da inserire nella rosa. “Abbiamo bisogno di qualche altro giovane, che l’altro stiamo osservando e valutando con attenzione in questi giorni”. In più l’allenatore amaranto ha già parlato con la società per provare a puntellare l’organico, alla luce di qualche carenza strutturale che può comunque essere facilmente risolta. “La dirigenza è al corrente di ogni cosa e c’è un confronto continuo. Con uno, due innesti e con qualche under in più saremo sicuramente competitivi e potremo divertirci, senza creare false illusioni, ma provando tuttavia a toglierci qualche soddisfazione”.

Oggi, invece ecco il nuovo test con il Caulonia nel quale il trainer si aspetta di vedere ulteriori miglioramenti e non è escluso che anche questa sfida si disputi al cospetto di una buona cornice di pubblico. “La tifoseria del Locri è il vero patrimonio di questo club”. E la gente amaranto si aspetta molto da una squadra che anche per la stagione a venire sarà sicuramente seguita e incitata alla grande da una tifoseria che sa fare veramente la differenza, in casa e fuori.

Lunedì sera, infine, alle ore 22, vi sarà la presentazione ufficiale della squadra in piazza Nosside, sul lungomare. Nel corso della serata verranno presentati il nuovo logo sociale e le divise ufficiali disegnate in via esclusiva per il Locri dallo sponsor tecnico Erreà.

(fonte Quotidiano del Sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.