4 Dicembre 2020

 

Con l’opera musical via alla XXVIII Stagione Teatrale della Locride 2018 – 2019 a cura del Centro Teatrale Meridionale

 

Un grande spettacolo “Actor Dei, l’attore di Dio” dal ritmo veloce e coinvolgente, con un cast talentuoso e giovane, ha incantato il pubblico del Teatro al Castello di Roccella Ionica.

 

Una meravigliosa location per la grandiosa Opera Musical ispirata alla vita di San Pio da Pietralcina, andata in scena domenica sera per l’unica tappa in Calabria.

 

Uno spettacolo contemporaneo, dinamico, dai sapori mediterranei che, attraverso bellissime coreografie e canti, ha fatto rivivere sul palcoscenico calabrese, coinvolgendo e affascinando il pubblico, i momenti salienti della grande storia di vita che è quella di Padre Pio.

 

L’appuntamento ha aperto la rassegna estiva della XXVIII Stagione Teatrale della Locride 2018 – 2019 a cura del Centro Teatrale Meridionale per la Direzione artistica di Domenico Pantano.

 

“L’attore di Dio” è un’opera musical scritta da Attilio Fontana, Mariagrazia Fontana, Francesco Ventura, Antonio Carluccio, Michela Andreozzi e Federico Capranica.

 

Nello spettacolo, che da settembre partirà con un tour nei principali teatri nazionali, 45 giovani artisti, tra attori, cantanti e ballerini si sono esibiti per rappresentare una parabola universale fatta di fratellanza e di bontà, attraverso la vita di una delle figure più amate e al contempo emblematiche dei nostri tempi, San Pio da Pietrelcina.

 

Padre Pio è stato interpretato magistralmente da Attilio Fontana, che è anche direttore musicale dello spettacolo, diretto dal maestro d’arte Bruno Garofalo con le coreografie di Orazio Caiti e con Maurizio Murano, Raffaela Carotenuto, Antonio Melissa e con la partecipazione di Lello Giulivo.

 

La scelta ben precisa del registro del musical nasce dall’esigenza di intercettare un pubblico vasto, soprattutto di giovani, con un messaggio potente: “tornare ai sentimenti più profondi della vita”.

 

L’intento dello spettacolo, prodotto da “Pragma” e “Immaginando”, inoltre è quello di coniugare arte, intrattenimento e solidarietà, destinando una parte degli incassi a progetti sociali individuati con le istituzioni locali.

 

Gli appuntamenti della XXVIII Stagione teatrale della Locride 2018-2019 continuano con lo spettacolo “Mostellaria – La casa del Fantasma”, domenica 12 Agosto al Teatro al Castello di Roccella, in replica lunedì 13 Agosto presso il Tempio di Marasà di Locri, una produzione del Centro Teatrale Meridionale. La stagione prosegue al Tempio di Marasà di Locri con “Lisistrata”, sabato 18 Agosto, prodotto dal CTM in collaborazione con la compagnia R.D.A; “Napule é… n’ata storia”, domenica 19 Agosto e “Antigone”, una produzione del CTM, martedì 28 Agosto.

 

 Gioiosa Ionica, 6 agosto 2018

Ufficio stampa

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.