ECCELLENZA | IL LOCRI “BLINDA” LA DIFESA CON L’EX CORIGLIANO BERTINI

116

Il nuovo organico, quasi per intero rinnovato, è di spessore ed il pubblico locrese è già pronto a star vicino alla squadra. Per completare il roster manca solo qualche under.

Ulteriore rafforzamento di qualità per il centro della difesa amaranto: a Pasquale Saccà si unisce Gaetano Bertini, che oggi sarà al comunale. Palermitano di nascita, classe ‘87, solido e navigato difensore centrale, nell’ultima stagione protagonista con il Corigliano vincitore del torneo di Eccellenza. Una lunga militanza in tante compagini, sempre con un rendimento elevato: a ritroso, prima del Corigliano, ancora in Eccellenza con Acri, Lamezia, Castrovillari, Paolana e Real San Marco, in interregionale con la Vibonese e anche apparizioni in C con la stessa Vibonese, il Cuoiopelli e il Manfredonia.

Bertini, tra gli over, si aggiunge, oltre che a Saccà, a capitan Libri, a Scuteri, Zampaglione, Sposato, Dodaro, Le Piane, Petrone e Franza. L’organico amaranto ha ormai assunto, con il costante lavoro di Umberto Scorrano, in sinergia con la nuova dirigenza, una fisionomia da posizioni di avanguardia: la matrice di ogni reparto è costituita dall’esperienza e dalla costanza di rendimento; tanti giocatori navigati, con alle spalle anche campionati di vertice, insomma un quadro che induce a ritenere che si vada formando un gruppo di assoluta garanzia. Manca qualche giovane per completare il quadro under e la rosa sarà completa.

Intanto al Comunale è stata ultimata la prima settimana di allenamenti, con Scorrano, il vice Rigitano e il preparatore dei portieri Etna, impegnatissimi, sotto il sole cocente, a impostare il lavoro preparatorio; oggi, dopo un giorno di riposo, inizia la seconda settimana, che si interromperà a ferragosto e riprenderà subito dopo, anche con qualche amichevole da definire. Si avvicinano gli impegni ufficiali e occorre stare sul pezzo: è stato fissato l’inizio della coppa per domenica 25 agosto, con il Locri impegnato nel girone n. 12 (avanti la prima), con Rombiolese e Melicucco, secondo la regola di una compagine di Eccellenza e due di Promozione per girone; la prima gara sarà in trasferta a Rombiolo e poi al “ Macrì “ con il Melicucco, mercoledì 28 agosto oppure domenica 1 settembre, a seconda del risultato della prima gara; quindi la prima di campionato domenica 8 settembre.

Negli ambienti sportivi, ormai smaltita la delusione per la retrocessione, si guarda avanti con fiducia: il torneo di Eccellenza è sempre un palcoscenico di sicuro interesse, cui partecipano compagini storiche del dilettantismo calabrese e, quindi, una vetrina in linea con le tradizioni amaranto; la nuova dirigenza, avv. Mollica in testa, ha preso le redini da poco tempo, rapidamente individuando nel ritorno di Umberto Scorrano il perno su cui ripartire e il mister si è immerso con l’entusiasmo e la serietà che lo contraddistinguono nel nuovo impegno con i colori cui è da decenni fortemente legato.

CARMINE BARBARO (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.