LOCRI, SE LA AMI COMINCIA DA LUNEDI’ A FARE LA DIFFERENZA! ECCO TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE.

219

Si parte. Comincerà a Locri, Lunedì prossimo, il servizio della raccolta differenziata porta a porta per tutto il territorio cittadino.

Si inizia – come da calendario – con il conferimento dell’organico (mastello colore Marrone) e del multimateriale (mastello Giallo), nei quali occorrerà attribuire rispettivamente l’umido da scarti da cucina, frutta e verdura, gusci dei crostacei,  cialde e residui di caffè sfuso (le capsule vanno invece nell’indifferenziato), residui di alimenti (purchè senza imballaggio). Non va conferito l’olio esausto (fritto, delle scatolette di tonno, sotto’olio e lo strutto), che dovrà invece essere smaltito ogni terzo mercoledì del mese, in piazza dei Martiri durante la consueta raccolta degli oli vegetali esausti. Ed il multimateriale (plastica, alluminio ed acciaio) ovvero le vaschette in pvc e polistirolo; le lattine; le bottiglie; le scatolette in acciaio, plastica o alluminio; i piatti ed i bicchieri di plastica; i tubetti vuoti di dentifricio.

Si sottolinea come il ritiro del multimateriale – per le utenze domestiche – avverrà regolarmente ogni lunedì mentre dal 1 ottobre 2019, non verrà ritirato in questo giorno, quello relativo alle utenze commerciali.

Seguirà, il giorno successivo – Martedì 24 – il ritiro della carta e del cartone (mastello colore Blu), nel quale conferire tutte le tipologie cartacee (comprese le buste del latte e dei succhi di frutta) ma non la carta unta o bagnata e neppure la carta forno.

Contestualmente, avverrà il ritiro dei pannolini pediatrici e pannoloni, in merito ai quali si precisa che – in caso di soggetti sottoposti a particolari terapie mediche (come ad esempio cure oncologiche) – sarà necessario che vengano conferiti in un sacchetto biodegradabile trasparente (in quanto verranno trattati come rifiuti speciali). Nel terzo giorno, nuovamente verrà conferito l’organico, congiuntamente questa volta, al vetro (mastello Verde).

Quindi, Giovedì il multimateriale. Venerdì l’indifferenziato (mastello Grigio), di categoria residuale con cd e dvd; cotton fioc e cotone, spugne; fiori finti; occhiali, pentole e via dicendo e Sabato l’organico.

Il calendario indicato sarà valido per la prima settimana del servizio e potrà, in seguito, subire variazioni che saranno comunque rese note e pubblicate.

Di fondamentale importanza  ai fini del corretto smaltimento dei materiali, è sapere quando e cosa conferire, per tale ragione qualora dovessero sussistere dubbi e perplessità circa le modalità di conferimento, i Cittadini potranno rivolgersi all’INFOOO POINT) (al numero 327.3596876) e prenotare in servizio di informazione a domicilio, col quale un operatore si recherà presso l’utenza e fornirà tutte le indicazioni richieste.

E’ possibile anche prenotare, ogni lunedì del mese,  il ritiro – a domicilio –  dei rifiuti ingombranti e da sfalcio giardini, attivo  tutti i giorni, presso l’isola ecologica.

Una raccolta eseguita male, perde la funzione ambientale di tutela e diventa passibile di sanzioni per l’ente che la esegue, per tale motivo i Cittadini distratti saranno soggetti a multe ed ammonizioni.

Si sottolinea come l’esposizione dei mastelli debba essere compiuta rigorosamente ed esclusivamente dalle ore 6 alle ore 8.30 del mattino e dopo breve tempo, comincerà la raccolta da parte degli operatori. L’autorità di pubblica vigilanza, eseguirà tutte le notti appositi controlli, affinchè tale prescrizione venga rispettata, ai fini della sicurezza e del decoro urbano (i mastelli potrebbero infatti essere soggetti a danneggiamento, furto, aggressione da parte di animali randagi, volate di vento).

Per le attività commerciali che dovessero presentare problemi di allocazione dei mastelli, verranno fornite su richiesta idonei sacchi biodegradabili (dello medesimo colore dei mastelli).

Si consiglia di visitare il nuovo portale dell’Assessorato, all’indirizzo www.ambientelocri.it, navigando all’interno del quale sarà possibile conoscere tutte le attività relative all’Ambiente ed inoltrare segnalazioni e preziosi suggerimenti.

Se fissare degli obiettivi è il primo passo, percorrere tutti insieme la via è certamente quello successivo.

 

Raffaele Sainato,

Vicesindaco ed Assessore all’Ambiente

 

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.