Mar. Mag 11th, 2021
Si è spento dopo una lunga malattia Giuseppe Bumbaca, storico ex calciatore dello Spezia del quale fu colonna portante negli anni ’50. Roccioso centrocampista, se n’è andato nella notte all’età di 85 anni: era nato infatti a Locri il 18 marzo del 1931 e arrivò allo Spezia nella stagione 1954-55, quella della fusione tra l’allora A.C. Spezia e l’A.C. ArsenalSpezia, società quest’ultima dove giocava proprio il giovane “Beppe”. Insieme a Zennaro e Magnini ha formato l’ossatura di uno Spezia durato a lungo nel tempo e preso ad esempio per un’organizzazione di gioco moderna per i tempi: proprio Bumbaca, da mediano, fungeva spesso da difensore aggiunto, capace di protendersi anche in fase offensiva grazie alla sua formidabile corsa.Con la maglia bianca ha giocato la IV serie giocata fino al 57-58 poi la promozione con Scarpato in panchina, suggellata dal successo nella Coppa Mattei, all’epoca messa in palio dalla federazione fra le oltre cento squadre di IV serie. Quel giorno a Livorno nella finale contro la Pistoiese, vicino a capitan Zennaro, c’era anche Bumbaca che godè con tutti i suoi compagni per la sorte riservata dalla famosa monetina che sancì il vincitore dopo il pareggio nei 120′. Continuerà a giocare in C con la maglia dello Spezia fino al 1960 collezionando 199 presenze. E’ stato, nel 2007, testimonial della campagna abbonamenti dello Spezia Calcio in serie B posando con la maglia del Centenario. I funerali si terranno in forma strettamente privata su espressa richiesta della famiglia. La redazione porge le proprie condoglianze.

FABIO LUGARINI
http://www.cittadellaspezia.com/
Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.