Vietata la trasferta di Lamezia ai tifosi del Locri

238

Ci è stato comunicato pochi minuti, fa per i tifosi del Locri non ci sarà la possibilità di seguire la gara che vedrá gli amaranto impegnati contro la Vigor.

 

Alla base della scelta, probabilmente, vecchie ruggini tra le opposte fazioni e il gemellaggio in atto tra gli amaranto e la tifoseria del Sambiase.

 

Certamente un peccato per il mancato spettacolo sugli spalti.

Per questo motivo i tagliandi verrano venduti soltanto ai residenti in PROVINCIA DI CATANZARO.

ECCO IL COMUNICATO

IL PREFETTO DELLA PROVINCIA DI CATANZARO

PREMESSO che il calendario delle partite del Campionato di calcio di Eccellenza 2016/2017 prevede per il prossimo 6 novembre l’incontro “Vigor Lamezia-Locri” da disputarsi presso lo stadio “G. D’Ippolito” di Lamezia Terme;

CHE la Questura di Catanzaro, con nota in data 13.10.2016, ha richiesto all’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive di vietare la vendita dei tagliandi d’ingresso ai non residenti nella provincia di Catanzaro, impedendo qualunque forma di partecipazione della tifoseria del Locri, in considerazione della forte rivalità tra ì tifosi delle summenzionate squadre calcistiche, spesso sfociata in violenti scontri-

CHE l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive con la determinazione n. 37/2016 del 2.11.2016 ha rinviato alle valutazioni del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive l’incontro di calcio in argomento poiché connotato da alti profili di rischio;

CONSIDERATO che, con determinazione n. 35/2016 del 3.11.2016, il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive ha suggerito l’adozione della seguente prescrizione:

– vendita dei tagliandi ai soli residenti nella provincia di Catanzaro;

VISTA la nota, Cat. A.4/2016/Gab/OP in data odierna, con la quale il Sig. Questore ha espresso parere favorevole su quanto suggerito dal Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive;

RITENUTO, alla luce di quanto sopra, di adottare provvedimento in tal senso che valga a scongiurare, in occasione dell’incontro di calcio di che trattasi, ogni possibile turbativa per l’ordine e la sicurezza pubblica;

VISTO l’art. 2 del T.U.L.P.S. SR, approvato con R.D. del 18 giugno 1931, nr. 773; VISTE le leggi nr. 88 del 24 aprile 2003 e nr. 41 del 4 aprile 2007;

 

DISPONE

in relazione ai motivi indicati in premessa, per l’incontro di calcio in programma presso lo stadio “G. D’Ippolito” di Lamezia Terme per il giorno 6 novembre 2016 tra le squadre “Vigor Lamezia-Locri”, dovrà essere osservata la seguente prescrizione: – – vendita dei tagliandi ai soli residenti nella provincia di Catanzaro.

Il Sig. Questore di Catanzaro vorrà disporre un’attenta vigilanza sulla corretta esecuzione del presente provvedimento che viene trasmesso, per opportuna conoscenza, al Sig. Prefetto di Reggio Calabria, al Sig. Sindaco di Lamezia Terme, al Sig. Sindaco di Locri, al Sig. Presidente della Vigor Lamezia, al Sig. Presidente della AC Locri 1909, al Centro Nazionale Informazione sulle Manifestazioni Sportive presso il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza, alla Lega Nazionale Dilettanti. Avverso il presente provvedimento sono esperibili i rimedi di legge.
Il Prefetto
LUISA LATELLA

(fonte StadioRadio)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.