MARINA DI GIOIOSA: FUOCHI D’ARTIFICIO, ECCO COSA RESTA SULLA SPIAGGIA

883

E’ giunta alla nostra redazione la segnalazione di una lettrice di TeleMia in vacanza a Marina di Gioiosa Jonica la quale ci segnala uno spiacevole problema riscontrato sulla spiaggia di tale cittadina jonica. Uno “scempio perché quello che io turista ho trovato stamane sulla spiaggia è una cosa vergognosa, una discarica” riferisce in una mail la donna originaria di Torino. E lo “scempio” in questione riguarderebbe ciò che resta dopo l’esplosione dei fuochi d’artificio proprio a pochi passi dalla battigia. Rifiuti dei botti sparati e lasciati lì. Uno scenario purtroppo frequente in alcuni punti della spiaggia non solo a Marina di Gioiosa Jonica, questo è bene sottolinearlo. La nostra lettrice mette, così, in evidenza l’altra faccia della medaglia degli artifici pirotecnici. Dall’impatto ambientale non del tutto irrilevante. Si tratta, infatti di rifiuti, il più delle volte, non biodegradabili. Ed è per questo motivo che non possiamo fare altro che invitare i responsabili di tali spettacoli, una volta spente le luci, ad organizzare anche la parte meno entusiasmante, ovvero le opere di pulizia.
Ricordiamo che per l’accensione di tali artifizi è necessaria la denuncia alle forze dell’ordine e, comunque, dietro autorizzazione o licenza.

ALESSANDRA BEVILACQUA redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.