Siderno-Platì (Rc): oggi ricorre il terzo anno dalla scomparsa dei “sei angeli della strada”

692

Oggi ricorre il terzo anniversario dal terribile incidente stradale che si verificò sulla SGC Jonio-Tirreno in territorio del comune di Cinquefrondi e che come si ricorderà costò  la vita a sei persone: quattro giovani tifosi del Siderno e due persone di Platì.Sono passati tre anni da quel giorno sciagurato che  portò lutto e disperazione tra i cittadini sidernesi e platiesi . Il loro ricordo, però, continua a rimanere sempre vivo. Il sedici novembre del  2014 ero a Rosarno per commentare in tv, su Telemia,  la partita Rosarnese-Siderno valida per il campionato di Prima Categoria. Durante la telecronaca arrivò la notizia di un bruttissimo incidente stradale avvenuto sulla Limina. Con il passare dei minuti iniziarono a filtrare notizie incerte e frammentarie che parlavano di una mini-cooper  coinvolta nell’incidente con dentro 4 giovani. Un piccolo presentimento, purtroppo, iniziò a prendere forma dentro di me. Le vittime dell’incidente stradale erano proprio loro !  Ricordo ancora bene come il gruppo degli ultras biancoazzurri, cui i quattro giovani erano legatissimi e benvoluti, appena appresa la terribile notizia, abbandonò in massa lo stadio. Oggi assieme ai platiesi Pasquale e Francesco Barbaro, ci piace ricordare Luigi Mory, Giuseppe Figliomeni e i fratelli Gabriele e Napoleone Luciano. Per loro un caro ricordo ed un invito alla preghiera: “che l’Eterno Riposo sia sempre per loro dei più splendenti e possano godere appieno della Luce Perpetua di nostro Signore.”

Antonio Tassone

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.