Gio. Mag 6th, 2021

Promossa dall’UNCEM si è svolta nei giorni scorsi una riunione dei rappresentanti della parte datoriale, per discutere del rinnovo del CCNL dei 65.000 lavoratori che a livello nazionale operano nel settore della forestazione, scaduto da oltre 10 anni. Dopo un intenso confronto è emersa l’unanime volontà di chiudere in tempi brevi la trattativa ed è stato definito il calendario degli incontri, il primo dei quali si terrà il prossimo 30 aprile. Il Tavolo negoziale coordinato dall’UNCEM, rappresentata dal Vice Presidente Nazionale – Vincenzo Luciano, è composto dal referente per la Conferenza delle Regioni e Province Autonome – l’Assessore regionale della Sicilia Tony Scilla, dai rappresentati dei datori di lavoro privati e dalle Organizzazioni sindacali. L’obiettivo dell’UNCEM è quello di avere una forestazione multifunzionale e produttiva, a presidio e difesa del territorio, capace di valorizzare il patrimonio boschivo e di creare nuove occasioni di lavoro per i tantissimi giovani disoccupati presenti nei comuni montani.

                                                                            L’UFFICIO STAMPA

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.